Avviso alla clientela

Serravalle, 21 giugno 2019

Oggetto: ulteriore proroga della sospensione dei pagamenti

In data odierna la  Banca Centrale della Repubblica di  San  Marino, su richiesta del sottoscritto Commissario Straordinario e previo parere favorevole del  Comitato di Sorveglianza, ha autorizzato una proroga per un ulteriore periodo di 30 giorni, pertanto  fino alle ore 24.00 del 21 luglio 2019, della sospensione dei pagamenti e della restituzione degli strumenti finanziari alla clientela ai sensi dell’art. 82 comma 1 della Legge n. 165/2005 (così come novellato dall’art. 4-bis del Decreto Legge n. 67/2019), il tutto senza soluzione di continuità.

Il Commissario Straordinario

Prof. Avv. Sido Bonfatti